soluzioni impermeabilizzazione copertura tetto con manto sintetico FLAGON in PVC e TPO

Copertura tetto a vista - incollaggio del manto sintetico impermeabilizzante FLAGON

 

La soluzione impermeabilizzante adottata è costituita da un sistema impermeabile con manto sintetico FLAG Spa SOPREMA GROUP lasciato a vista, non protetto da alcun tipo di zavorramento

Essenzialmente le tipologie di fissaggio alla struttura sono due:
- manti impermeabili sintetici fissati meccanicamente al supporto (coperture a semi indipendenza)
- manti impermeabili sintetici incollati al supporto (coperture a totale aderenza).

manto sintetico pvc flagon soprema impermeabilizzazione copertura tetto a vista con incollaggio della membrana sintetica
 
Secondo il tipo di fissaggio prescelto dovranno essere utilizzati manti sintetici impermeabili con armatura interna in rete di poliestere oppure manti sintetici impermeabilizzanti dotati di inserto in velo di vetro con strato di tessuto non tessuto sulla faccia inferiore. Utilizzare sempre manti sintetici dotati di elevata resistenza ai raggi UV.
Con questa scelta progettuale non è possibile realizzare coperture a tetto rovescio.
Nel caso di coperture fissate meccanicamente alle strutture è necessario valutare attentamente la natura del supporto oltre alla dimensione dei pannelli termoisolanti e il loro eventuale cedimento sotto carico.

Copertura tetto a vista - fissaggio meccanico del manto sintetico impermeabilizzante FLAGON

 

La soluzione impermeabilizzante sintetica adottata è costituita da un sistema impermeabile con manto sintetico FLAG Spa SOPREMA GROUP lasciato a vista, non protetto da alcun tipo di zavorramento. 

Essenzialmente le tipologie di fissaggio alla struttura sono due:
- manti impermeabili sintetici fissati meccanicamente al supporto (coperture a semi indipendenza)
- manti impermeabili sintetici incollati al supporto (coperture a totale aderenza).

manto sintetico flagon soprema impermeabilizzazione copertura tetto a vista fissaggio meccanico

Secondo il tipo di fissaggio prescelto dovranno essere utilizzati manti impermeabilizzanti sintetici con armatura interna in rete di poliestere oppure manti impermeabilizzanti sintetici dotati di inserto in velo di vetro con strato di tessuto non tessuto sulla faccia inferiore. Utilizzare sempre manti dotati di elevata resistenza ai raggi UV.
Con questa scelta progettuale non è possibile realizzare coperture a tetto rovescio.
Nel caso di coperture fissate meccanicamente alle strutture è necessario valutare attentamente la natura del supporto oltre alla dimensione dei pannelli termoisolanti e il loro eventuale cedimento sotto carico.

Zavorramento Ghiaia - copertura realizzata con manto sintetico impermeabilizzante FLAGON

 

La soluzione impermeabilizzante adottata è costituita da un sistema impermeabile con manto sintetico FLAG Spa SOPREMA GROUP protetto da uno strato di zavorramento in ghiaia tonda di fiume. 

Lo strato di zavorramento in ghiaia assolve una duplice funzione:
- protezione da danni meccanici accidentali il manto impermeabile
- mantenimento in opera del sistema impermeabile sintetico in contrasto all’azione del vento.

manto sintetico pvc flagon soprema impermeabilizzazione con membrana Sintetica e Zavorramento Ghiaia

Lo strato impermeabilizzante sintetico è posato in modo indipendente dal supporto ed è dotato d’inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale. Utilizzare sempre manti sintetici FLAG Spa SOPREMA GROUPdotati di resistenza ai raggi UV.
Calcolare lo spessore dello strato di zavorramento in ghiaia per vincere l’intensità del vento in copertura. In prossimità delle zone perimetrali e angolari l’azione del vento aumenta e devono essere adottate soluzioni specifiche come il fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali.

 

Rifacimento di coperture esistenti - Sistemi impermeabili realizzati con manti sintetici FLAGON

 

Per le loro caratteristiche di leggerezza, i sistemi impermeabili realizzati con manti sintetici FLAG Spa SOPREMA GROUP, sono particolarmente adatti al rifacimento delle coperture esistenti. La soluzione impermeabilizzante sintetica adottata è costituita da un sistema impermeabile con manto sintetico lasciato a vista, non protetto da alcun tipo di zavorramento. 

Essenzialmente le tipologie di fissaggio utilizzabili nel caso di rifacimento sono due:
- manti impermeabili fissati meccanicamente al supporto (coperture a semi indipendenza)
- manti impermeabili incollati al supporto (coperture a totale aderenza).

manto sintetico pvc flagon soprema sitema impermeabile rifacimento delle coperture esistenti 
Prima di iniziare la stesura del nuovo sistema impermeabilizzante è necessaria una attenta verifica della superficie dell’impermeabilizzazione esistente per evitare incompatibilità chimiche tra il vecchio materiale impermeabile ed il nuovo materiale sintetico.
Devono essere inoltre valutate le zone di incoerente adesione al supporto del vecchio sistema impermeabile.
Qualora tali zone siano di notevole estensione potrebbero portare a dover scartare le soluzioni di rifacimento con manto posto in opera a totale aderenza.

Zavorramento Giardino Pensile - copertura realizzata con manto sintetico impermeabilizzante FLAGON

 

La soluzione impermeabilizzante adottata è costituita da un sistema impermeabile con manto sintetico protetto da uno strato di zavorramento costituito da giardino pensile. Lo spessore del terreno di coltivo è elevato, si parla di giardini di tipo intensivo, e lo strato di zavorramento assolve a svariate funzioni: 

- protezione da danni meccanici accidentali il manto impermeabile
- mantenimento in opera del sistema impermeabile contrastando l’azione del vento
- azione termoregolatrice per la copertura

manto sintetico pvc flagon soprema Copertura in Manto Sintetico e Zavorramento con Giardino Pensile


- miglioramento aspetto visivo della copertura in particolare in zone densamente abitate
- funzione ecologica di mantenimento ecosistema urbano
- contrasto al fenomeno delle isole di calore urbane
- elevata fruizione della copertura da parte dell’utenza
 
Lo strato impermeabilizzante sintetico è posato in modo indipendente dal supporto ed è dotato d’inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale. E’ buona norma utilizzare manti dotati di resistenza ai raggi UV. e di certificazione di resistenza all’attacco delle radici. Prevedere il fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali.